La nave anti-migranti C-star fermata per traffico di esseri umani

La nave anti-migranti di Generazione identitaria, prima bloccata a Suez perché senza documenti ora indagata per favoreggiamento all’immigrazione clandestina.

Sapevamo, con gioia, ormai da giorni del fermo della Nave nera a Cipro, ma chi sperava che sarebbe ripartita alla caccia dei barconi dovrà amaramente ricredersi. Ultimissimi aggiornamenti arrivano proprio oggi, giorno in cui, in teoria, la nave sarebbe dovuta ripartire.

La c-star rimarrà bloccata dentro il porto di Famagouste a Cipro: il capitano della nave, già preso in custodia dalla polizia cipriota, ed il proprietario Tomas Egerstrom, fermato al suo arrivo in aeroporto di Nicosia, sono accusati di traffico di esseri umani.

Proprio così, la campagna Defend Europe si autoschiaffeggia e arena definitivamente.

Infatti l’equipaggio composto da sri-lankesi di etnia Tamil ha richiesto, appena fermato a Cipro, la protezione internazionale e lo status di rifugiati politici. Pare che i marinai, assoldati sulla C-Star, abbiano in realtà dovuto pagare per essere presi a bordo e trasportati altrove. Ironia del destino?

Una cosa è certa: la crociera fascista sembra proprio conclusa, con buona pace dei boccaloni che hanno donato migliaia di euro per questa buffonata pubblicitaria.

Anti-nazi’s karma.

da InfoAut

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...