Bologna: Polizia carica gli studenti alla mensa universitaria

Polizia e Carabinieri hanno caricato violentemente un folto gruppo di studentesse e studenti universitari intenzionati, con lo sportello “Mo basta!”, a praticare un’autoriduzione nella mensa universitaria più cara d’Italia (quella dell’UniBo, appunto) per rivendicare pasti a un prezzo dignitoso: “3 euro devono bastare”.

14.00: Promossa una assemblea studentesca in via Zamboni, in rettorato dal collettivo universitario autonomo “contro la rappresaglia al welfare studentesco messa in campo questa mattina da Ergo, Elior, Università e Polizia”.

Intanto i due fermati dalla polizia sono stati rilasciati. Distribuito in piazza un “pranzo sociale”, mentre tacciono le istituzioni universitarie di fronte alle violenza poliziesche: rettore e dirigenti dell’università per ora non commentano. anche per questo l’appuntamento è stato rilanciato per una assemblea pubblica in rettorato alle 14.30.

13.40: Il collettivo universitario autonomo di Bologna lancia un appello a raggiungere piazza Puntoni, dove si resiste nonostante le cariche. Di seguito il video diffuso dal collettivo:

https://www.facebook.com/plugins/video.php?href=https%3A%2F%2Fwww.facebook.com%2Fcuabologna%2Fvideos%2F1201348836591832%2F&show_text=0&width=560

Ore 13.20 – Nuove violente cariche della Polizia con alcuni feriti tra gli studenti che ora si sono mossi velocemente verso il Rettorato. Il Rettore Ubertini si è chiuso nel suo studio. Ancora Andrea, nostro corrispondente da Bologna. Ascolta o scarica.

Ore 13.00 – In questo momento, dopo essere stati caricati, i compagni sono rimasti compatti dando vita ad un presidio nella piazza antistante alla mensa che sta crescendo, aggregando molti studenti che vogliono fare l’autoriduzione. Con noi Andrea, nostro corrispondente da Bologna. Ascolta o scarica.

Di seguito il video delle cariche tratto dalla pagina facebook di Infoaut 

https://www.facebook.com/plugins/video.php?href=https%3A%2F%2Fwww.facebook.com%2Finfoaut.org%2Fvideos%2F10154759837539604%2F&show_text=0&width=400

da Radio Onda d’Urto

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...