Se toccano uno, toccano tutti!

t97c21a_157601

Gravissimo atto repressivo neo confronti di uno studente del liceo Villari‬Napoli‬. Uno studente ha ricevuto un ammonimento dalla preside dopo aver esposto uno striscione di solidarietà agli studenti feriti a martellate del liceo ‪‎Vittorini‬. All’ ammonimento è seguita una promessa di sospensione se si fosse ripetuto un gesto simile. Gli studenti e le studentesse del liceo non si piegheranno alle minacce ricevute dalla dirigenza della scuola! È inammissibile che un gesto di solidarietà venga considerato un atto vandalico. Pertanto mostriamo massima solidarietà allo studente colpito dalla preside e a tutto il collettivo della scuola! (ReteAntifascistaNapoletana)

napoli vittorini

Stamattina uno studente del liceo Pasquale Villari è stato sanzionato con un’ammonizione scritta dalla dirigente dell’istituto, a causa della sua partecipazione all’affissione di uno striscione di solidarietà agli studenti del Vittorini, questi ultimi colpiti qualche giorno fa da una violenta aggressione di chiaro stampo fascista. Lo studente, rappresentante d’istututo e membro attivo del nostro Collettivo, ha addirittura ricevuto una minaccia di sospensione nel caso l’episodio dovesse ripetersi. Siamo profondamente indignati da questo provvedimento repressivo, che in pieno stile Buona Scuola, mira a colpire un singolo al fine di nuocere la collettività scolastica da sempre attiva in prima linea nella nostra città. Ribadiamo che quelli ad essere in torto non sono i membri del nostro Collettivo, nè tantomeno un singolo, bensí chi ha aggredito con mazze e martelli degli studenti mentre tornavano a casa. Il provvedimento di oggi suscita tutta la nostra indignazione nei confronti di chi dovrebbe promuovere solidarietà e coscienza critica nelle scuole, invece della solita repressione utile solo a lasciar passare indisturbati atti gravissimi come l’aggressione fascista verificatasi al Rione Alto venerdì scorso. Se la Dirigente pensa d’intimidirci ci ritroverà ancora più uniti per contrastare il clima autoritario e repressivo che dopo l’approvazione della Buona-Scuola si cerca d’instaurare nei nostri istituti. Se toccano uno, toccano tutti.

Collettivo Autonomo Studentesco Villari

 

Annunci

3 thoughts on “Se toccano uno, toccano tutti!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...