Modena: polizia locale irrompe in una occupazione. Due fermi

398337_287766214648665_1365920210_n

Due compagni dello spazio sociale Guernica di Modena sono stati fermati nel pomeriggio di oggi 20 gennaio, e trattenuti nel comando della locale a Modena, dopo che i vigili hanno cercato di entrare nell’occupazione del palazzo demaniale di via Boncorsa 20.

Una provocazione da parte di una squadra di una decina di poliziotti della locale motivata dalla volontà di “identificare i presenti”. Di fronte a questa provocazione si è attivata da subito la resistenza di occupanti, solidali e residenti del quartiere. Da maggio è abitato da 6 famiglie sostenute dal collettivo “La Rage”.

“Ancora una volta l’amministrazione locale, tramite le proprie forze di polizia, cerca di intimidire e ostacolare i percorsi di riappropriazione” commentano sulla propria pagina Facebook i compagni e le compagne dello spazio sociale modenese.

Radio Onda d’Urto ha sentito  Luca, compagno del Guernica e de “La Rage”, che ha aggiornato sul rilascio di uno dei due fermati e ci  offerto delle valutazioni su quanto accaduto. Ascolta o scarica

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...