Brindisi: Condannato Bobo Aprile per “manifestazione non autorizzata”

bobo-aprile

bobo aprileBobo Aprile, storico attivista di movimento e sindacalista dei Cobas,  è stato condannato a un mese più un’ammenda di duecento euro per aver organizzato una manifestazione di protesta dei lavoratori socialmente utili davanti al Comune senza l’autorizzazione della questura.

La sentenza è stata emessa ieri pomeriggio (25 novembre) dal giudice monocratico del Tribunale di Brindisi in relazione al corteo avvenuto il 10 marzo dello scorso anno, in piazza Matteotti, di fronte all’ingresso principale di Palazzo di città, dove si erano dati appuntamento i lavoratori socialmente utili in forza all’amministrazione cittadina, già da qualche giorno in sciopero per rivendicare il pagamento degli stipendi. Il processo  scaturisce dalla decisione della difesa di opporsi al decreto penale di condanna al pagamento di una multa di 7.600 euro.

Secondo l’accusa Aprile sarebbe stato il promotore di quella protesta andata in scena senza la preventiva e necessaria comunicazione al questore, nei tre giorni precedenti. Lui, il sindacalista, non ha perso una sola udienza del dibattimento a suo carico, non il primo in verità visto che per l’attività in difesa dei diritti dei lavoratori, svolta sempre con passione, diverse volte è stato rinviato a giudizio.

Per conoscere le motivazioni alla base della decisione assunta dal giudice, in aderenza alle richieste del pubblico ministero, bisognerà aspettare sessanta giorni almeno, ma la difesa affidata all’avvocato Ennio Masiello, ha già annunciato la volontà di fare ricorso in appello per ristabilire la verità dei fatti e affermare l’assoluta inconsistenza del fatto reato contestato.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...