Bologna: Presidio contro Salvini, dure cariche della polizia. Un arresto

download

Hobo: “Un compagno è stato fermato”. L’azione degli agenti è partita all’improvviso, dopo che il leader della Lega nord aveva lasciato l’hotel Savoia.

Dure cariche su via san Donato. Un compagno è stato fermato, noi da qui non ce ne andiamo.  Chi può raggiunga il presidio in via San donato”. E’ il messaggio lanciato tramite Facebook dal collettivo Hobo, che per oggi aveva convocato una contestazione nei confronti di Matteo Salvini che ha partecipato ad un convegno all’hotel Savoia. Una ventina di agenti in assetto anti-sommossa, all’improvviso, hanno caricato i manifestanti che avevano bloccato il traffico dopo che il leader della Lega aveva lasciato l’hotel. Alcuni ragazzi vestiti da clown stavano improvvisando una performance in mezzo alla strada e di colpo è partita la carica degli agenti, che hanno colpito più volte con i manganelli ed inseguito i manifestanti tra le auto ferme all’incrocio. Dai manifestanti è partito un lancio di uova e una selva di “vergogna”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...