Irruzione di polizia e digos all’ ex Gea di Pisa pistole alla mano

exgea

aggiornamento ore 21.45:

terminata ora l’assemblea alla facoltà di lettere occupata. Centinaia di persone hanno ribadito che non si lasceranno intimidire dalla brutalità di questo sgombero; l’appuntamento è quindi per domattina alle 10.00 di fronte a lettere, per muoversi per le facoltà e richiedere a gran voce che i vertici dell’università si prendano le loro responsabilità!

 

aggiornamento ore 20:30:

centinaia di #studenti occupano la facoltà di lettere in risposta allo sgombero di oggi. Ora è in corso un’assemblea per rilanciare le lotte

 

aggiornamento ore 20:20:

il corteo ha raggiunto la mensa universitaria per poi rilanciare

 

aggiornamento ore 19:52:

Il corteo continua a crescere, in oltre 400 attraversano con rabbia la città mentre dalla facoltà di storia ci si dirige alla mensa universitaria.

 

aggiornamento ore 19:25:

Il corteo numeroso sta bloccando i lungarni di fronte al rettorato chiedendo le dimissioni del rettore di Pisa e quelle di Mazzantini, il responsabile all’economato che ha dato l’ok all’azione di polizia.

Si susseguono anche lanci di uova e scatolame all’indirizzo del Rettorato.

 

aggiornamento ore 19:10:

Si conferma che non ci sono stati fermi, tutti rilasciati gli studenti precedentemente bloccati all’interno dell’ ExGea. In oltre trecento ora in corteo dal polo Fibonacci all’ aula studio Pacinotti, per poi raggiungere gli altri poli dell’ateneo.
La rabbia è tanta e il corteo prosegue determinato scandendo cori contro la polizia e denunciando il vile accaduto.

http://www.infoaut.org/index.php/blog/prima-pagina/item/15717-irruzione-di-polizia-e-digos-all-ex-gea-di-pisa-pistole-alla-mano-diretta

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...