5 giugno 1975: La Compagna Mara assassinata da un carabiniere

A 30 anni Margherita Cagol (nome di battaglia Mara) venne ASSASSINATA a freddo da un carabiniere. Era il 5 Giugno 1975, cascina Spiotta, durante il sequestro Gancia i carabiniere riescono ad avere la meglio.. Un’ altro Compagno riesce a fuggire ed oltre al rapporto ricostruisce la scena che assistette in un disegno. Lui era nascosto dietro i cespugli. La Compagna Mara era seduta a terra ferita e con le braccia alzate mentre un carabiniere la teneva sotto tiro. Lui continuerà a scappare, ma in lontananza sentì un ultimo colpo che coincide con l’ipotesi del perito responsabile dell’autopsia. La Compagna Mara fu giustiziata dai carabinieri per vendicare la morte di uno di loro. La Compagna Mara è morta con le braccia alzate e disarmata. Dall’autopsia finale emersero dal suo corpo tre ferite: due non mortali e una terza, inferta in seguito, mortale al torace.

 

http://buco1996.wordpress.com/2013/06/05/5-giugno-1975-mara-cagol-assassinata-da-un-carabiniere-noi-la-ricordiamo-cosi-video/

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...